Zucchero, Miele e Rum

Zucchero, Miele, Rum. L'isola divenne un importante produttore e fornitore di ciò che è stato storicamente riconosciuto come l’'oro bianco'. Queste terre erano molto difficili da coltivare e furono importati schiavi dall’Africa per lavorare nelle aziende agricole e mulini di canna da zucchero. Da quel momento lo zucchero fu considerato un lusso e, con l’espandersi delle piantagioni, questo settore divenne molto importante per l'economia locale.
Lo Zucchero di Madeira era conosciuto in tutta Europa e attirò molti commercianti e mercanti che si stabilirono a Funchal e dintorni, spingendosi fino a Ponta do Sol, Calheta, Ribeira Brava; tutte le aree divennero grandi produttrici di canna da zucchero. Il Porto di Funchal, essendo un centro molto attivo per il commercio della canna da zucchero, venne frequentemente visitato da commercianti che avrebbero scambiato vari prodotti commerciali come attrezzi, stoffa, argilla, ferro, carne, sale e olio d'oliva, tutti in cambio di zucchero. Un altro commercio molto importante fu quello con le Fiandre; lo zucchero venne venduto in cambio di opere d'arte uniche, come il Dipinto Sull’Altare della Cattedrale Sé e l’artistico soffitto ligneo, la raccolta fiamminga si trova, ancora oggi, presso il museo d'arte sacra.
Nell'anno 1500 Isola di Madeira era il più grande esportatore di zucchero al mondo, ma verso la fine del secolo la produzione di canna da zucchero diminuì a causa di un eccesso di produzione e di una malattia della canna che decimò i campi.

Oggi esistono ancora le fabbriche per la trasformazione dell’albero di canna da zucchero e, ai primi di aprile, le loro macchine vengono messe in funzione per lavorare le materie prime del miele(sciroppo di canna) melassa e rum. Potete visitare queste fabbriche e osservare i loro procedimenti, a Ribeiro Sêco a Funchal, Calheta e Porto da Cruz.

Oltre allo zucchero, la melassa e i liquori molto alcolici, anche la 'Aguardente' è prodotta dalla canna da zucchero. Questa 'acquavite di canna' chiamata anche 'Poncha', è la bevanda tradizionale di Madeira, fatta con rum bianco, succo di limone e miele delle api. Il miele, d'altra parte, è uno dei principali ingredienti di base della tradizionale torta 'Bolo de Mel'. Conosciuta in tutto il mondo, è fatta con canna da zucchero, miele, farina di grano tenero, grassi vegetali, zucchero, pepe della Giamaica e frutta secca. Secondo la consuetudine la torta di miele si rompe con le mani e mai con un coltello. Con il miele di canna da zucchero si fanno anche dei deliziosi biscotti.
  • sugar_01.jpg
  • sugar_02.jpg
  • sugar_03.jpg

Flower Decor

Utilizziamo i cookie per fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookie.